categoria azienda Studio Associato Colombo
logo Studio Associato Colombo
Studio Associato Colombo
Studio Associato Colombo
Studio Associato Colombo

PAGHE E PRATICHE




Lo Studio Associato Colombo di Marta e Simone Colombo è specializzato nel mondo del lavoro e delle sue norme amministrative, retributive e previdenziali. Nella sua sede di Gallarate, infatti, lo Studio si occupa della gestione e dell’elaborazione di paghe e contributi, nonché dell’espletamento delle pratiche INAIL, INPDAP e INPGI.




La soddisfazione del cliente è il primo obiettivo dello Studio, che nel corso degli anni ha conseguito importanti traguardi e ricevuto numerosi feedback positivi.








Alle aziende che si affidano allo Studio Associato Colombo viene offerta un’assistenza completa circa gli adempimenti fiscali obbligatori, lasciando al cliente il solo onere di inviare allo Studio la documentazione richiesta.

In particolare, lo Studio Associato Colombo si occupa di:


  • Dichiarazioni fiscali
  • Pratiche INAIL – INPDAP – INPGI
  • Moduli 730 e F24




Consulenza Fiscale





La dichiarazione fiscale


La dichiarazione fiscale, o dei redditi, è un documento contabile tramite il quale ogni cittadino (o contribuente) comunica al fisco le proprie entrate, ovvero il proprio reddito, ed effettua i versamenti obbligatori delle imposte. In Italia, la dichiarazione dei redditi si effettua attraverso la compilazione del Modello 730.



Il Modello 730


In Italia, il modulo 730 viene utilizzato per compilare la dichiarazione dei redditi. Introdotto dal Ministero dell’Economia nel ’93, sostituisce il 740 ed ha lo scopo di provvedere al rimborso delle imposte a favore di dipendenti o pensionati.



Il contribuente, oggi, non deve più eseguire nessun calcolo, ma riceve il rimborso dell’imposta direttamente sulla busta paga o sul rateo di pensione, nel caso di presentazione a credito. Nel caso di presentazione a debito, invece, saranno trattenute direttamente dalla busta paga o dalla pensione le somme da versare.



Il Modello F24


In Italia, il Modello F24 si impiega nel pagamento delle imposte, delle tasse e dei contributi dei cittadini e sostituisce i precedenti modelli, ciascuno specifico di un tributo.



Una delle principali funzioni di tale documento è la possibilità di compensare i crediti del contribuente con ogni debito presente nel Modello. Questa possibilità rappresenta una grande agevolazione specialmente per le imprese, nella compensazione dei crediti IVA con i debiti per i contributi di lavoro dipendente.


Cosa sono

INAIL – INPDAP – INPGI



L’INAIL è l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro e si occupa principalmente della vigilanza del Ministero del lavoro delle politiche sociali.



L’assicurazione INAIL è obbligatoria per tutti i lavoratori, che devono versare annualmente un premio assicurativo, calcolato moltiplicando il tasso del rischio cui sono esposti per un millesimo delle retribuzioni complessive.

L’INAIL

svolge inoltre attività di prevenzione, ricerca, riabilitazione e reinserimento per lavoratori infortunati.


L’INPDAP

Istituto Nazionale di Previdenza e assistenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica

era un ente pubblico italiano, le cui mansioni sono state trasferite nel 2011 all’INPS.


L’INPGI

Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani

è un ente previdenziale, inserito nel sistema pensionistico italiano e gestore delle assicurazioni sociali obbligatorie. Con le imposte che riscuote, l’INPGI paga le pensioni ai prestatori del lavoro del giornalismo.