categoria azienda HSE Consult di Claudio Bettin
logo HSE Consult di Claudio Bettin
HSE Consult di Claudio Bettin
Consulente Sicurezza sul Lavoro
HSE Consult di Claudio Bettin Via Morghen, 20 20158 - Milano
(Milano)
Lombardia Italia
0256568163
3930413644
info@hseconsult.net
claudio.bettin@gmail.com

Visualizza la mappa


CHI SIAMO


HSE Consult è un network costituito da una rete di professionisti e aziende che operano da decenni nel settore della consulenza alle Aziende di ogni dimensione e appartenenti ad ogni settore di attività.


HSE Consult è in grado di far fronte a qualsiasi problematica in materia di sicurezza sul lavoro e certificazioni.

Per questo motivo  si propone come partner ideale per clienti privati ed istituzionali.


L’attività consiste nella gestione della sicurezza sui luoghi di lavoro in ottemperanza al D. LGS 81/2008 e successive modifiche.


I nostri settori di attività:

  • Consulenza sulla sicurezza sul lavoro
  • Medicina del lavoro
  • Antincendio
  • Certificazione di qualità
  • Certificazione sistemi di gestione della sicurezza
  • Privacy
  • Igiene alimentare
  • Formazione



SICUREZZA SUL LAVORO


CONSULENZA


L’art. 18 del D. Lgs81/2008 impone a tutte le aziende con almeno un lavoratore e a tutte le associazioni di volontariato la redazione del DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI e del PIANO DI EMERGENZA.

Questo documento individua i rischi lavorativi cui sono esposti i lavoratori e i volontari. Rappresenta quindi il documento fondamentale per la tutela di tutti coloro che a qualsiasi titolo prestano la propria attività all’interno dell’azienda.

HSE Consult offre un servizio di consulenza altamente qualificato, di assistenza, alla redazione di tale documentazione.

Tutto ciò avviene attraverso:

  • Sopralluoghi presso le sedi lavorative;
  • Check up documentali
  • Individuazione dei pericoli e analisi dei fattori di rischio
  • Individuazione delle misure di prevenzione e protezione
  • Redazione e consegna di tutta la documentazione richiesta dal testo unico:

Documento di valutazione dei rischi (DVR)

Piano di emergenza (PdE)

Documento Unico di valutazione dei rischi da interferenza (DUVRI)

Relazioni su rischi specifici (rumore, vibrazioni, stress lavoro correlato, rischio chimico…)

  • Mantenimento aggiornamenti dei documenti prodotti



ASSUNZIONE INCARICO DI RESPONSABILE ESTERNO DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE


HSE Consult è in grado di fornire il servizio esterno di RSPP (Responsabile del servizio di prevenzione e protezione) in tutti i settori lavorativi.

In tal caso tutti i compiti in carico al RSPP verranno assolti dai nostri professionisti:


  • Individuazione dei pericoli e valutazione dei rischi
  • Redazione della documentazione richiesta per legge
  • Redazione delle misure di prevenzione e protezione
  • Proposizione dei programmi formativi per i lavoratori e tenuta del portafoglio formativo individuale
  • Partecipazione alla riunione periodica annuale sulla sicurezza.
  • Presenza durante eventuali visite ispettive



ANTINCENDIO


Fornitura, noleggio e manutenzione estintori

Posa in opera e manutenzione porte tagliafuoco

Siamo in grado di fornire ed installare qualsiasi tipo di porta tagliafuoco (a vetri, metallica ed in legno) con una gamma di accessori particolarmente ampia. Le porte tagliafuoco sono omologate in rispetto alla attuale normativa UNI 9723.

Il nostro ufficio tecnico è in grado di produrre soluzioni personalizzate per ogni esigenza.

Il servizio tecnico di manutenzione composto da personale altamente qualificato opera in conformità a quanto stabilito al D.M. 10/03/1998.

Le parti di ricambio applicate, sono tutte originali e installate secondo le direttive delle aziende produttrici, dove i nostri tecnici seguono corsi di aggiornamento per essere sempre all’avanguardia nel settore.




MEDICINA DEL LAVORO


HSE Consult è in grado di fornire tutti i servizi utili all’adempimento degli obblighi contenuti nel D.Lgs.81/08 inerenti la Sorveglianza Sanitaria e garantendo un coordinamento sanitario completo programmando tutto l’iter di medicina del lavoro :

  • Nomina del Medico Competente
  • Redazione dei Protocolli Sanitari
  • Esecuzione delle visite mediche e di tutti gli accertamenti sanitari diagnostici (anche presso la sede del cliente, evitando un dispendioso spostamento dei lavoratori)
  • Formulazione del giudizio di idoneità specifica alla mansione
  • Gestione e programmazione visite mediche periodiche
  • Relazioni annuali, sopralluoghi, riunione annuale previsti dalla normativa



AREA CERTIFICATIVA


SISTEMA DI QUALITÁ ISO 9001


Un Sistema di Gestione per la Qualità, in conformità alla norma ISO 9001, rappresenta un elemento di sicuro fattore di successo in uno scenario globale caratterizzato da un elevato livello di concorrenza come quello attuale.

Adottare un Sistema di Gestione per la Qualità significa darsi delle regole e implementare procedure che consentono di gestire nel modo più efficace le risorse strutturali, umane ed economiche, attraverso un'attenta attività di pianificazione e monitoraggio.

Con la certificazione ISO 9001 le aziende riescono a tracciare un modello di gestione che le conduce al miglioramento continuo attraverso una serie di fattori, tra cui: l'orientamento al cliente e alla sua soddisfazione, il coinvolgimento del personale e la pianificazione di strategie basate su dati di fatto.


I vantaggi di un Sistema di Gestione per la Qualità  ISO 9001:

  • Diffusione ed utilizzo delle tecniche di pianificazione e controllo dei processi;
  • Precedenza alla gestione della prevenzione rispetto alle situazioni di emergenza;
  • Individuazione delle aree di miglioramento;
  • Accesso alle agevolazioni nelle procedure di finanziamento;
  • Riduzione degli sprechi legati all'uso delle risorse;
  • Maggiore capacità di adempiere ai requisiti di legge;
  • Possibilità di entrare nei mercati esteri con una garanzia oggettiva di qualità dell'organizzazione;
  • Aumento delle possibilità di aggiudicarsi le gare d'appalto nazionali ed internazionali;
  • Diminuzione delle fideiussioni in fase di appalto pubblico;
  • Maggiori possibilità di acquisire clienti;
  • Miglioramento dell'immagine aziendale;
  • Monitoraggio e abbattimento dei costi.


Le fasi principali dell'iter di implementazione del sistema di gestione della qualità:


Progettazione sistema e check-up aziendale:

  • Raccolta dati necessari
  • Valutazione tipologia di prodotto-servizio fornito
  • Analisi esigenze e punti critici da considerare
  • Mappatura dei processi aziendali e Pianificazione fasi di implementazione del Sistema Qualità


Documentazione del sistema Qualità:

  • Stesura diagramma di flusso processi Direzionali, Principali e di Supporto;
  • Stesura organigramma aziendale;
  • Stesura delle procedure di gestione ed operative ritenute necessarie;
  • Stesura del Manuale Qualità;
  • Formazione del personale.



CERTIFICAZIONE RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE IMPRESE D.LGS. 231


Il D.Lgs. 231/01 istituisce la responsabilità amministrativa dell’Organizzazione per reati posti in essere da Amministratori, Dirigenti e/o Dipendenti nell’interesse o a vantaggio dell’Organizzazione stessa. Il Decreto coinvolge tutte le Società di capitali e di persone, le Associazioni anche prive di personalità Giuridica e gli Enti pubblici economici.

Non rientrano nell’ambito di applicazione lo Stato, gli Enti pubblici territoriali, gli Enti pubblici non economici, gli Enti che svolgono funzioni di rilievo costituzionale. Inoltre, il Decreto introduce i presupposti di esonero di responsabilità. L'Organizzazione può essere esonerata dalla responsabilità amministrativa, qualora dimostri di aver adottato ed efficacemente attuato Modelli Organizzativi a prova di frode e idonei a prevenire un reato specifico. Completano il quadro delle condizioni necessarie per l'esonero di responsabilità:

  • la nomina da parte dell’organo Direttivo di un Organismo di Vigilanza che controlli l'applicazione del modello;
  • la previsione di sanzioni per la mancata applicazione;

L'Organizzazione che ha adottato un Modello Organizzativo può richiederne la verifica da una Terza Parte Indipendente.


HSE Consult offre un servizio di audit dei modelli organizzativi sia per la parte relativa ai reati di natura gestionale-amministrativa, sia per gli aspetti relativa alla sicurezza e salute sui luoghi di lavoro. L’attività si conclude con il rilascio, all’organizzazione, di uno specifico rapporto che rappresenta un valido strumento anche a supporto dell’attività dell’organismo di vigilanza aziendale.


I vantaggi:


La Verifica e la successiva Attestazione sono lo strumento attraverso il quale le Organizzazioni possono convalidare il proprio Modello Organizzativo. Lo scopo è quello di verificare l’adeguatezza rispetto ai codici approvati dal Ministero della Giustizia e il livello di applicazione.
La verifica da parte di un Organismo di Certificazione garantisce:

  • integrità ed etica professionale
  • imparzialità nel giudizio
  • riservatezza delle informazioni
  • trasparenza verso gli stakeholders
  • competenze specifiche


La certificazione testimonia la volontà dell’Organizzazione di prevenire i reati e diventa messaggio forte per tutti i portatori di interesse (azionisti, soci, dipendenti, clienti, Pubblica Amministrazione, Autorità giudiziaria, ecc... ).


Limiti delle attività di verifica e attestazione del Modello Organizzativo


La verifica di Terza Parte non si sostituisce al controllo che compete all’Organismo di Vigilanza ma può essere attività di supporto all’Organismo di Vigilanza per lo svolgimento degli audit.


L’Attestazione non ha una validità riferita ad un arco temporale, fa riferimento alla data della verifica, ma l’Organizzazione può richiedere una successiva attestazione in occasione di cambiamenti organizzativi, strutturali, aggiornamenti legislativi, etc..


L’ottenimento dell’Attestazione non ha natura esimente: l’idoneità del Modello Organizzativo è oggetto di autonoma valutazione da parte del giudice in relazione ai fatti specificamente contestati, qualora l’ente sia chiamato a rispondere in sede giudiziale in conseguenza di un reato commesso nel suo interesse o a suo vantaggio da uno dei soggetti qualificati.



SISTEMA DI GESTIONE DELLA SICUREZZA (HOSAS 18010)


Garantire un luogo di lavoro salubre e sicuro è un dovere che ogni datore di lavoro deve attuare con serietà e impegno. Dotarsi di strumenti gestionali per prevenire e limitare i fattori di rischio vuol dire adempiere con responsabilità agli obblighi di legge in materia, tutelando i propri dipendenti dai possibili danni derivanti dallo svolgimento delle rispettive mansioni. La tutela della salute e della sicurezza di dipendenti e collaboratori rientra a pieno titolo nella gestione generale dell’azienda e comporta una serie di attività e procedure che, se correttamente implementate, portano ad un continuo miglioramento delle condizioni di lavoro, che può costituire un vantaggio competitivo, favorendo una maggiore produttività e può avere un effetto positivo sull’immagine aziendale. La certificazione OHSAS 18001 definisce i requisiti di un Sistema di Gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori, secondo quanto previsto dalle normative vigenti e in base ai pericoli e ai rischi potenzialmente presenti sul posto di lavoro. Ottenere tale certificazione vuol dire adottare una politica per la gestione della sicurezza che permette di identificare i pericoli, valutare i rischi e individuare delle modalità di controllo in stretta connessione alle prescrizioni legislative o altre adottate; questo permette a dipendenti, clienti e fornitori di conoscere l’impegno profuso dall’azienda nel realizzare gli obiettivi di salute e sicurezza nello svolgimento delle proprie attività.


I vantaggi della certificazione OHSAS 18001:

  • Miglioramento della sicurezza in azienda;
  • Maggiore soddisfazione e motivazione dei dipendenti;
  • Adozione di un approccio sistematico e preordinato alle emergenze derivate da infortuni e incidenti;
  • Migliorare il rapporto e la comunicazione con le Autorità;
  • Accesso alle agevolazioni nelle procedure di finanziamento;
  • Riduzione degli sprechi legati all’uso delle risorse;
  • Maggiore capacità di adempiere ai requisiti di legge;
  • Possibilità di entrare nei mercati esteri con una garanzia oggettiva di qualità dell’organizzazione;
  • Aumento delle possibilità di aggiudicarsi le gare d’appalto nazionali ed internazionali;
  • Diminuzioni delle fideiussioni in fase di appalto pubblico;
  • Maggiori possibilità di acquisire Clienti;
  • Miglioramento dell’immagine aziendale;
  • Monitoraggio e abbattimento dei costi.


Le fasi principali dell'iter di certificazione comprendono:

Definizione dello scopo di certificazione;

  • Audit: Gap Analysis e diagnosi della situazione corrente a fronte dello standard. L’obiettivo è valutare la conformità dei processi ai requisiti del Sistema di Gestione Salute e Sicurezza. Le fasi principali della Gap Analysis comprendono:
  • Definizione dello scopo
  • Audit
  • Report di non conformità e opportunità di miglioramento

Audit di certificazione svolto in due fasi:

  • Fase 1: revisione della preparazione alla certificazione
  • Fase 2: valutazione dell’implementazione del Sistema di Gestione
  • Richiesta ad ente certificativo del rilascio del certificato


Audit di sorveglianza al fine di verificare il mantenimento della conformità ai requisiti dello standard e il miglioramento continuo;



TUTELA DEI DATI PERSONALI (d.lgs193/2003)


Redazione del Documento Programmatico sulla Sicurezza (DPS) relativo alla gestione e messa in sicurezza dei dati personali

Costante consulenza sulla corretta applicazione del "Codice in materia di protezione dei dati personali" (Decreto Legislativo n.196/2003)

Formazione del personale


IGIENE ALIMENTARE


Identificazione dei punti critici di controllo

Identificazione delle misure di prevenzione

Adozione azioni correttive

Analisi chimiche e microbiologiche degli alimenti e delle superfici di lavoro

Redazione del Manuale HACCP

Formazione specifica per i lavoratori


FORMAZIONE


Corsi in materia di Sicurezza sul lavoro:

                Dirigenti e preposti

                Lavoratori

                Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

                Antincendio

                Primo soccorso            

Corsi in materia di trattamento dei dati personali

Corso HACCP


HSE Consult di Claudio Bettin
Via Morghen, 20
20158 - Milano - Milano
indicazioni stradali Indicazioni stradali
Contatta HSE Consult di Claudio Bettin tramite questo form.